IschiaBlog é un blog d'informazione e satira locale, un elenco dei negozi e servizi dell'Isola d'Ischia, un sistema di annunci ed un centro offerte di hotel a Ischia

Ischia Blog

Virtus Libera Forio: vittoria esterna con l’Unina

UNINA C5 – VIRTUS LIBERA FORIO 6 – 11

Unina: D’Apuzzo 1,Viscido 1, Albo 1, Lugarà, Spiraux, Notarstefano, Sparatore, Pafundi, Lenti, Amato 2. All. Cestari

Virtus Libera Forio: Savio, Bais 1, Coppa, Polito 7, Fiore, Iacono, Beneduce, Buono 3, Trofa. All. Monaco

Note: espulso al 29’ Beneduce per doppia ammonizione. Ammonito Viscido

Una Virtus Libera Forio con tanti giovani dell’Under 21 conquista la tredicesima vittoria in campionato e, al tempo stesso, supera quota 100 gol realizzati. Già certi della matematica quinta posizione gli isolani onorano l’impegno in casa del fanalino di coda Unina e danno la possibilità a tanti giovani validi e promettenti della under 21 di fare esperienza in prima squadra. A fine gara, però, la notizia della vittoria del Terzigno sul Saviano Ottaviano, giunta nei minuti conclusivi su tiro libero di Annunziata, allontana la Virtus Libera Forio da quei play off che per quanto visto in campo la squadra di mister Monaco avrebbe meritato di giocare. Da evidenziare la prestazione di Roberto “Rambo” Polito, autore di ben sette gol in una sola gara.

La partita
Con i soli Savio, Coppa, Beneduce e Polito, tra i senior, e tanti giovani di valore, affronta quello che potrebbe essere l’ultimo impegno esterno dell’anno la Virtus Libera. La partenza non è delle migliori: l’Unina in appena 10 minuti realizza ben quattro reti. Prima D’Apuzzo apre le danze, poi Viscido raddoppia, seguono ancora due gol fotocopia di Amato ben servito da Lenti. Gradualmente la squadra isolana entra in gara e chiude la prima frazione di gioco sotto soltanto di un gol (5 a 4). Polito colpisce tre volte, di Buono l’altra marcatura foriana. Pochi secondi prima del thè caldo, però, mister Monaco deve rinunciare a “Radja” Beneduce espulso dal direttore di gara. Nella ripresa gli isolani prima pareggiano i conti, con il gol di Buono ad inizio secondo tempo, e poi ribaltano la situazione, fino a fissare il risultato sull’11 a 6 finale. Sugli scudi Roberto Polito, autore di ben sette reti, ma anche i tanti giovani che si sono messi in luce fornendo un’ottima prestazione: da Bais, al primo gol con la squadra senior su tiro libero, a Roberto Trofa, autore di due ottimi interventi, fino ad Ale Iacono e Fiore che hanno mostrato, al pari dei compagni, personalità e determinazione.

Ultima in casa
La vittoria del Terzigno sul Saviano, come detto, allontana i play off dalla Virtus Libera, in quanto, classifica alla mano, al momento ci sono più di dieci punti di distacco tra la seconda della classe, il Terzigno, e la terza, ovvero il Saviano Ottaviano. Tuttavia, una piccolissima, flebile, speranza sussiste ancora e dipenderà esclusivamente dai risultati dell’ultima giornata. La Virtus Libera è attesa dall’incontro casalingo con il Futsal Pomigliano.


Nessun commento, Commenta o Pinga

NOTA BENE
  • I commenti ritenuti diffamatori saranno cancellati.
  • Messaggi ostili, provocatori, irritanti, fuori tema o semplicemente senza senso, col mero obiettivo di disturbare la comunicazione e fomentare gli animi saranno cancellati.
  • Dopo aver inviato un commento riceverai una e-mail di verifica. Clicca sul link presente nella e-mail per verificare il tuo indirizzo altrimenti il commento non sarà pubblicato.


Ti invitiamo a rispondere a “Virtus Libera Forio: vittoria esterna con l’Unina”:



Ischia: Recensioni Hotel
Efficienza energetica ||