IschiaBlog é un blog d'informazione e satira locale, un elenco dei negozi e servizi dell'Isola d'Ischia, un sistema di annunci ed un centro offerte di hotel a Ischia

Ischia Blog

Tutta Ischia e Facebook si schiera al fianco di Domenico Savio

Foto di Gennaro Romanodi Gennaro Savio Dopo le tante minacce telefoniche e per iscritto ricevute nel passato per la sua intensissima attività politica, il messaggio questa volta sembra chiaro: “Per noi ora sei già morto”. Il Segretario del PCIML commosso per la grande so…lidarietà espressagli da tutti, ha dichiarato: “Così come avvenuto nel passato, non saranno certamente le minacce a fermare il mio duro impegno di lotta contro l’abusivismo edilizio affaristico e camorristico e contro gli abbattimenti delle prime case di necessità”. Decine i messaggi di solidarietà su Facebook.

dalla Redazione di PCIML-TV* Macabra scoperta a Forio, uno dei sei Comuni dell’isola d’Ischia, dove stamattina sabato 20 febbraio 2010, sono stati fatti ritrovare affissi sulle cantonate del Paese, manifesti che annunciano la morte di Domenico Savio, Segretario generale del PCIML che, assieme al figlio Gennaro, é da sempre impegnato nella lotta contro la speculazione edilizia affaristica e camorristica e contro gli abbattimenti delle prime case di necessità. La falsa notizia della morte di Domenico Savio in poco tempo si é diffusa su tutta l’Isola e tante sono le telefonate di solidarietà che Savio sta ricevendo anche da varie città d’Italia. Tra i primi a esprimergli la propria vicinanza, é stato Luigi Pisani, Presidente del Comitato per il diritto alla casa di Ischia e Procida. Pochi minuti dopo aver appreso la notizia della macabra scoperta, abbiamo rintracciato telefonicamente Domenico Savio che ci ha dichiarato: “Così come avvenuto nel passato, non saranno certamente le minacce che mi giungono per l’impegno profuso verso i deboli e contro i poteri forti, a fermare il mio duro impegno di lotta contro l’abusivismo edilizio affaristico e camorristico, contro la, contro il sacco del territorio, contro i poteri forti, contro le complicità del potere dominante e contro gli abbattimenti delle prime case di necessità“. Intanto a dimostrazione che più forte e convinta di prima continua la battaglia delle popolazioni di Ischia e Procida contro gli abbattimenti delle prime case di necessità, è stata indetta per martedì prossimo 23 febbraio 2010 una grande assemblea popolare che si terrà alle ore 18.00 presso l’Hotel Terme di Augusto a Lacco Ameno e in cui saranno decise le nuove iniziative di lotta da assumere a difesa del diritto alla casa. Naturalmente non è la prima volta che Domenico Savio per la sua intensissima attività politica riceve minacce, anzi. Proprio due anni fa, in occasione della dura battaglia contro il caro-benzina sull’isola d’Ischia, Savio era stato oggetto di pesanti minacce mandategli via fax in cui autentici delinquenti minacciavano di sgozzargli il nipotino di appena quattro anni. Ma se per il passato Savio ha ricevuto minacce telefoniche o per iscritto, chi ha fatto affiggere i manifesti sembra aver voluto mandare un messaggio chiaro e terribilmente macabro al segretario del PCIML: “Per noi sei già morto!”.

IL MONDO DI FACEBOOK SI SCHIERA AL FIANCO DI DOMENICO SAVIO CON CUI SOLIDARIZZA FRATERNAMENTE

Intanto oltre alle tantissime telefonate, sono già decine le testimonianze scritte su Facebook e di cui ne pubblichiamo qualcuna:Giusy: “CHE AZIONI miserabili, non ci sono commenti. Se non VERGOGNA..!” Mario Goffredo: “Che tristezza. Iniziative spregevoli”. Michele: “E’ una vigliaccata!”. Luciano Castaldi: “Imbecilli”. Evanna: “Devi andare a fare la denuncia risalire a chi ha stampato i manifesti e a chi li ha fatti stampare e farti risarcire per danni fisici e morali. Non fargliela passare liscia a sta gente di m.…”. Carmela e Fabrizio: “Che gente, non ho parole. Siete dei cretini”. Pietro: “Non ci posso credere, siamo arrivati al limite e la cosa più sconfortante è che la parola VERGOGNA a queste persone non gli fa più effetto MISERABILI E VIGLIACCHI”. Pasquale Mazzella: “Un gesto inqualificabile, che non ci fa sperare bene per il futuro!”. Antonello Impagliazzo: “Un gesto vergognoso ed inqualificabile. Esprimo pieno appoggio e solidarietà a Domenico contro questa iniziativa assurda”. Carmela: “Stamattina ci sono cascata in pieno, ho persino pianto e x poco non mi sono presentata a casa SAVIO. Non ho parole”. Francesco: “Si vede che a qualcuno dà fastidio, buon segno”. Gaetano Di Meglio: “I colpevoli? i costruttori abusivi che ancora oggi fraucano!”. Giovan Giuseppe Lanfreschi: “Gioco!?!? per modo di dire! SQUALLIDO ED INQUALIFICABILE!”. Salvatore Spataro: “E’ legitimo non condividere il pensiero e l’operato altrui, ma è da esseri civili rispettare. Fomentare odio non giova ad Ischia. Bisogna fare tutti un passo indietro e usare un pò di buon senso. Mi rivolgo soprattutto a quei politici che scrivono articoli senza pensare alle conseguenze. QUESTO NON è IL MOMENTO X FARE IL TIFO è QUELLO DI REMARE TUTTI VERSO LA RISOLUZIONE DEL PROBLEMA COMUNE” . Maria: “Chi ha fatto questo gesto ha potere , soldi e capa fresca, ma bruciore al culo… mi fai schifo. L’Italia va’ avanti in questo modo xche’ ci sono pezzi di m…. come te chiunque sei, sei uno S……!!”. Antonia: “Domenico Savio sei una persona di nobili principi, grazie x quello ke fai x i bisognosi. Dai fastidio ma sei coraggioso grazie! ke skifo! non ci sono parole x commentare in maniera spregevole questo gesto! Sta dando fastidio il signor con la S maiuscola Savio. Di persone come lui ce ne dovrebbero essere di più, ma le cose belle sono rare”. Peppe Trani: “QUESTO E’ TERRORISMO. ADESSO BASTA!!! QUESTO E’ VERAMENTE VERGOGNOSO!!! POSSO CAPIRE LA DIVERSITA’ DI IDEE MA LA VITA E’ SACRA!!!! LA LOTTA A QUESTO PUNTO CONTINUERA’ E PEGGIO DI PRIMA.”. Rocco: “Che scandalo pensavo stavamo lontani anni luce da queste cose terroristiche, piena solidarietà a te e tuo padre, questi atti vili vogliono farvi desistere ma proprio adesso dovete continuare più di prima. Ciao a martedì”. Marco Ciarlone: “”…e poi parliamo d fare le cose assieme. Le cose che servono migliorare la nostra isola ex felice. Io mi vergogno di quanto accaduto e conoscendovi sono sicuro che oltre all’indignazione ed alla difficile comprensione di un atto vigliacco e grave, servirà per darvi ancora più forza per combattere lo schifo che ci circonda! Sono con voi ed in questo non entra in merito lo schieramento politico, ma il rispetto che nutro per chiunque cerchi di migliorare ciò che sotto gli occhi di tutti sta andando alla deriva! Caro Gennaro tieni duro, evidentemente c’è chi rema decisamente contro!!!!” Francesco: “Maledetti schifosi codardi che non siete altro solo questo sapete fare. Ma prima o poi ci sarà la resa dei conti!



3 Commenti, Commenta o fai un Ping

  1. Ciro - Data: 20/2/2010 22:03:46 - IP: 79.36.3.xxx

    Pensavo che Ischia fosse esente da imbecilli e vigliacchi di tal calibro. Anche se non condivido le idee di fondo di Domenico, gli sono vicino sinceramente, come ho sempre fatto, appoggiando moralmente tutte le sue battaglie, contro tutte le lobby dell’isola e oltre.
    E’ l’unico ischitano che comprende appieno le difficoltà dei più deboli, mettendo da parte anche i suoi principi politici, cosa che il resto dei politicanti dell’isola non fa.
    Per quel che può valere, gli esprimo tutta la mia solidarietà, anche se un manifesto di lutto falso può solo portare fortuna.

    Current score: 0
  2. alberto - Data: 21/2/2010 00:12:13 - IP: 87.7.137.xxx

    chiaro messaggio di minaccia messo in atto dalle ditte appaltatrici e non degli abbattimenti, isolane e non……per le grosse imprese edili isolane in possesso di macchinari adatti alla demolizione, gli abbattimenti sono un affare d’oro e non desiderano altro che vengano ordinate a migliaia, per loro e’ un lavoro semplice e lucroso….certamente piu semplice un abbattimento che la costruzione di una casa……

    Current score: 0
NOTA BENE
  • I commenti ritenuti diffamatori saranno cancellati.
  • Messaggi ostili, provocatori, irritanti, fuori tema o semplicemente senza senso, col mero obiettivo di disturbare la comunicazione e fomentare gli animi saranno cancellati.
  • Dopo aver inviato un commento riceverai una e-mail di verifica. Clicca sul link presente nella e-mail per verificare il tuo indirizzo altrimenti il commento non sarà pubblicato.


Ti invitiamo a rispondere a “Tutta Ischia e Facebook si schiera al fianco di Domenico Savio”:



Ischia: Recensioni Hotel
Efficienza energetica ||