IschiaBlog é un blog d'informazione e satira locale, un elenco dei negozi e servizi dell'Isola d'Ischia, un sistema di annunci ed un centro offerte di hotel a Ischia

Ischia Blog

Ischia, Giardini La Mortella: nel week end doppia proposta musicale per la stagione concertistica

Proseguono anche le attività di promozione: i Giardini la Mortella inseriti “nella Green Map of Naples” la mappa tascabile dei giardini dell’Area Metropolitana di Napoli presentata ieri a Palazzo San Giacomo

Nel prossimo weekend in musica ai Giardini la Mortella il pubblico potrà ascoltare due concerti completamente diversi: sabato 14 aprile si esibirà il Quartetto Felix, quartetto con pianoforte già più volte ospite dei concerti della Fondazione Walton, mentre domenica 15 aprile sarà di scena Marina Pellegrino, la giovane pianista del quartetto Felix, che proporrà un recital solistico.

Il Quartetto Felix, costituito da Vincenzo Meriani al violino, Francesco Venga alla viola, Matteo Parisi al violoncello e Marina Pellegrino al pianoforte, nasce nel 2015 all’interno dell’Accademia Nazionale di Santa Cecilia di Roma, dove si è laureano con il massimo dei voti e la lode nel 2017, vantando gli insegnamenti di maestri di chiara fama, tra cui Salvatore Accardo, Bruno Giuranna, Andrea Lucchesini.

Si sono imposti presto nell’ambito concertistico, esibendosi in prestigiose cornici quali il Festival Internazionale di Musica da Camera “Mantova Chamber Music Festival 2016” e il prestigioso palcoscenico di Sala Sinopoli presso l’Auditorium Parco della Musica in Roma.

La pianista Marina Pellegrino, dopo il diploma presso il Conservatorio di Avellino con lode e menzione speciale, si è invece perfezionata con celebri Maestri internazionali, e si è esibita nell’ambito di prestigiosi festival, istituzioni concertistiche italiane e importanti teatri nazionali ed internazionali, sia nel ruolo di solista che di camerista.

Ai Giardini la Mortella “Felix” presenterà due quartetti scritti nei primi decenni del Novecento, il quartetto del francese Faure e il quartetto dello spagnolo Turina, mentre la pianista Marina Pellegrino si esibirà in musiche di Schumann, Bartok e Brahms: di quest’ultimo compositore eseguirà le monumentali Variazioni e Fuga su un tema di Haendel, capolavoro indiscusso di eccezionale livello artistico e virtuosistico

Entrambi gli appuntamenti si terranno alle ore 17.00 presso la Sala Recite nel cuore della Mortella.

I Giardini la Mortella inseriti “nella Green Map of Naples”

Proseguono intanto le attività di promozione sul territorio dei Giardini la Mortella: è stata presentata ieri a Napoli alla presenza delle istituzioni del territorio la Green Map of Naples la mappa tascabile dei giardini dell’Area Metropolitana di Napoli realizzata dall’Associazione Premio GreenCare in occasione del Maggio dei Monumenti 2018. Ventimila copie, in italiano ed inglese, per presentare 37 tra ville storiche e giardini di quartiere, riserve naturali, orti botanici e chiostri, parchi urbani. Tra questi anche i Giardini la Mortella.

Green Map of Naples intende condurre per mano cittadini e visitatori stranieri alla scoperta del verde urbano dell’Area Metropolitana di Napoli. Non è tutto, perché la mappa è anche interattiva tramite il QR Code che si trova sulla Green Map e che permetterà a tutti di accedere ad ulteriori informazioni ed approfondimenti (ed esempio le varietà botaniche rare presenti nei giardini napoletani) sul sito www.premiogreencare.org.

La Green Map of Naples sarà distribuita nei punti strategici della città: aeroporto, porto, musei, alberghi di lusso, Info Point del Comune, Giardini del Polo Museale e Orto Botanico. E ancora ai Giardini La Mortella di Ischia, a Villa San Michele (Capri), Villa Rufolo e Villa Cimbrone (Ravello) e alla Reggia di Caserta.

I turisti potranno scoprire una Napoli insolita e più verde, disseminandosi al di là dei tradizionali circuiti di visita, a beneficio di percorsi green all’insegna del benessere all’aria aperta. Ampio spazio dedicato al Real Bosco di Capodimonte, il parco urbano e storico più grande d’Italia; come anche ai due orti botanici federiciani, i giardini degli Scavi di Pompei e le belle ville della Penisola, Costiera ed Isole: Villa Cimbrone e Villa Rufolo, Villa San Michele e appunto i Giardini La Mortella dove la Green Map è già in distribuzione presso le biglietterie.

Alla presentazione a Napoli, svoltasi in Sala Giunta a Palazzo San Giacomo ha partecipato anche la Presidente della Fondazione Walton La Mortella Alessandra Vinciguerra.

Tutte le info su www.lamortella.org


Nessun commento, Commenta o Pinga

NOTA BENE
  • I commenti ritenuti diffamatori saranno cancellati.
  • Messaggi ostili, provocatori, irritanti, fuori tema o semplicemente senza senso, col mero obiettivo di disturbare la comunicazione e fomentare gli animi saranno cancellati.
  • Dopo aver inviato un commento riceverai una e-mail di verifica. Clicca sul link presente nella e-mail per verificare il tuo indirizzo altrimenti il commento non sarà pubblicato.


Ti invitiamo a rispondere a “Ischia, Giardini La Mortella: nel week end doppia proposta musicale per la stagione concertistica”:



Ischia: Recensioni Hotel
Efficienza energetica ||