IschiaBlog é un blog d'informazione e satira locale, un elenco dei negozi e servizi dell'Isola d'Ischia, un sistema di annunci ed un centro offerte di hotel a Ischia

Ischia Blog

Calcio di riparazione. Il “mercato” è sempre aperto, Festivi compresi

È come il “calcio mercato”, quello che d’inverno è detto anche di “riparazione”. Luca Toni di qua, Pandev di là… Solo che qui non ci sono “aperture” e “chiusure”.
Soprattutto non si “ripara” mai nulla. La squadra costa moltissimo. È ricca di stelle, di campioni dalla chiacchiera facile. Vanta “divise” scintillanti e tifosi organizzati… ma i risultati non arrivano mai! Da tempo abbiamo superato il limite del ridicolo e, dunque, non è facile trovare aggettivi.

Provo a stare ai fatti.

A quelli che dovrebbero essere gli ennesimi “rimescolamenti” all’interno dello “scompiglio comunale” di Forio, saldamente nelle mani di una “peggioranza” fedele, anzi perfetta espressione di un corpo elettorale in putrefazione.

Molti lo avranno già dimenticato, ma Forio ha trascorso l’intera estate scorsa senza Giunta Municipale e con una minoranza assolutamente silente e (in molti casi) plaudente.

Passata l’estate a minacciare azioni legali contro ogni mulino a vento (ricordate la questione dei cessi nelle poste e i black out?), finalmente il sindaco si è deciso a nominare la nuova squadra di assessori.

Entra Tizio, Caio va in panchina, Sempronio in tribuna…

In campo però lo “spettacolo” è quello di sempre…

Vabbè… la Notte Bianca!

Ma può forse essere lo strimpellio della chitarra del sindaco a farci dimenticare lo scandalo di un territorio abbandonato a se stesso?

Il diritto alla salute. L’assistenza a disabili e anziani. La promozione turistica. Il dissesto idrogeologico. L’edilizia. La trasparenza. La certezza del diritto. Il lavoro. La depurazione. I parcheggi. Il traffico. Lo scuolabus. La mensa scolastica. Lo sport.

Le festività natalizie hanno offerto il banco di prova, sono stati l’occasione per collaudare i pochi interventi posti in essere dall’amministrazione comunale. Un solo esempio: Via Giovanni Castellaccio che fino a poco fa era abbastanza scorrevole e tutto sommato anche ordinata. Ora il casino parte dal porto e arriva, con continuità, fino a Monterone (e viceversa).

Questo sì che vuol dir dare un “volto unico” al Paese!

Comunque, ora pare sia in corso l’ennesimo”rimpasto”.

Anche il geometra Luigi Patalano (eletto nelle fila della lista di minoranza, oramai liquefattasi…) entrerà in maggioranza e avrà un assessorato.

Fuori “rosa” i consiglieri ex socialisti Mario Vito Iacono e Lena Amalfitano (quest’ultima perde ovviamente il posto in Giunta…).

Cosa potrà accedere ora?

Tutto e nulla.

Tutto, nel senso che i “nuovi” ingressi potrebbero rompere definitivamente i fragili equilibri di una compagine amministrativa che, dopo aver già perso per strada l’avv. Nicola Nicolella, si tiene a galla a fatica… tra rivalità, ambizioni personali, dissidi, gelosie…

Niente, perché per cambiare veramente la politica foriana ci vorrebbe ben altro.

Un bel calcio di riparazione.

http://lavocedellafogna.ischiablog.it/


Nessun commento, Commenta o Pinga

NOTA BENE
  • I commenti ritenuti diffamatori saranno cancellati.
  • Messaggi ostili, provocatori, irritanti, fuori tema o semplicemente senza senso, col mero obiettivo di disturbare la comunicazione e fomentare gli animi saranno cancellati.
  • Dopo aver inviato un commento riceverai una e-mail di verifica. Clicca sul link presente nella e-mail per verificare il tuo indirizzo altrimenti il commento non sarà pubblicato.


Ti invitiamo a rispondere a “Calcio di riparazione. Il “mercato” è sempre aperto, Festivi compresi”:



Ischia: Recensioni Hotel
Efficienza energetica ||